Le gioie del mercato libero (libero da che?)

di Claudio Martinotti Doria del 20-07-2017  Qualsiasi riforma o cambiamento che in apparenza dovrebbe favorire gli utenti e consumatori italiani, in questo paese inqualificabile si rivela una fregatura. Non voglio scrivere un saggio o disquisire esaustivamente su cosa sia accaduto negli ultimi 20 anni, da quando hanno iniziato ad avviare il cosiddetto libero mercato dei […]

Fratelli in Dio, ma non in torta!

di Roberto Pecchioli del 20/07/2017 Un vecchio racconto popolare narra di un pover’uomo che in una freddissima domenica d’inverno, per difendersi dalla tempesta, entrò in una chiesa di paese ed ascoltò l’accorata predica del parroco, tutta ispirata alla condivisione, alla generosità e alla fraternità. Tornato fuori al gelo, all’ora di pranzo vide la canonica aperta […]

Il generale Fabio Mini (su Limes) spiega perché l’Italia è una colonia da 70 anni

di Stefano Verdad Barbadillo del 20/07/2017 Nella nostra tribù, il chiacchiericcio confuso che mischia truci slogan con fastidiosi borborigmi sostituisce, more solito, un’analisi lucida e approfondita delle cause ultime della catastrofica situazione in cui versiamo.  Il polverone alzatosi dopo il 1989, e l’illusione che quella data segnasse davvero la fine di un interminabile dopoguerra, ha offuscato l’unica, […]

Renzi va processato?

di Paolo Becchi e G.Palma Arianna Editrice del 15-07-2017 Secondo l’ex ministro degli Esteri del governo Letta, Emma Bonino, dal 2014 al 2016 il governo Renzi si sarebbe impegnato per conto dell’Italia, d’accordo con altri governi europei, ad accogliere tutti i migranti che giungevano in Europa. E fin qui nulla di nuovo, visto che ciò è scritto […]

Migranti: Se sono un “arricchimento” perchè gli altri non li vogliono

di Michele Rallo del 15-07-2017 Alla fine, il bubbone è scoppiato. E non poteva non scoppiare, sommersi come siamo dai numeri di un’invasione ormai incontrollata e incontrollabile, con una barca di miliardi bruciati in “accoglienza”, con i centri di raccolta sul punto di esplodere, con le stazioni e i giardini pubblici divenuti bivacchi, con gli […]

Sala torna a Piazzale Loreto

di Marcello Veneziani il Tempo dell’11-07-2017 Sala rianimazione fascismo e antifascismo. Non è un nuovo reparto clinico per malati mentali e terminali ma è l’eroica impresa del sindaco di Milano, Beppe Sala, che in piena estate del 2017, ha resuscitato il fascismo e l’antifascismo. Lo ha fatto per compiacere l’Anpi, l’associazione partigiani postumi, lo ha fatto […]

Gli immigrati pagheranno le nostre pensioni? E’ un’altra bugia

Le opinioni eretiche di Michele Rallo del 07-07-2017 Idealmente, questo articolo è la continuazione di quello della settimana scorsa. Articolo dedicato – si ricorderà – ad una bugia ricorrente, quella secondo cui gli immigrati farebbero “i lavori che gli italiani non vogliono più fare”. Strettamente connesso a quella, è una seconda bugia, secondo la quale gli […]

Villaggio, il Marx degli impiegati

di Marcello Veneziani il Tempo del 06-07-2017 Paolo Villaggio è stato il Marx degli impiegati. Ma nel doppio senso di Karl Marx e di Groucho Marx, il teorico del comunismo e il mago del comicismo. Perché Villaggio ha rappresentato il riscatto surreale degli oppressi, trasformando una vittima, oscura, anonima e insignificante, in un protagonista assoluto […]

Il saluto romano non è reato, lo ha già stabilito la Cassazione

Da Il Primato Nazionale del 05-07-2017 Dal Pd una legge inutile: il saluto romano non è reato, lo ha già stabilito la Cassazione. Non serve la legge. Emanuele Fiano, deputato Pd promotore di un disegno di legge finalizzato a sanzionare con la condanna fino due anni di reclusione chi fa il saluto romano, forse non […]

Don Chisciotte e il principe Myškin, i soli eroi buoni che tentano d’imitare Cristo

di Francesco Lamendola del 05-07-2017 Dostoevskij, spirito profondamente religioso, di una religiosità travagliata e sofferta, era affascinato dalla figura di Gesù Cristo: essa compare esplicitamente nella leggenda del Grande Inquisitore, all’interno del suo capolavoro, I Fratelli Karamazov, ma è presente, in controluce, anche in molte delle altre sue opere, prima fra tutte L’idiota, ove è […]

Il miglior interesse di Charie? essere ucciso!

di Roberto Pecchioli del 05-07-2017 Tra alcune generazioni, quando i primi storici della civiltà post europea scriveranno sulle convulsioni finali della civilizzazione a noi contemporanea dedicheranno capitoli importanti alla vicenda del piccolo Charlie.  Ormai abbiamo imparato a conoscere Charlie Gard, il bimbo inglese di pochi mesi affetto da una malattia rarissima e finora incurabile, la […]

A che scopo dialogare con chi ignora il dialogo?

di Francesco Lamendola del 04-07-2017 Dal Concilio Vaticano II, specialmente con la Gaudium et Spes, sulla Chiesa nel mondo contemporaneo, e la Nostra Aetate, sulle relazioni della Chiesa con le religioni non cristiane, una parola è venuta di gran moda fra i cattolici progressisti: “dialogo”; una parola passe-partout, che dovrebbe essere auto-evidente e far cadere […]

Vasco Rossi e un marziano a Modena

di Roberto Pecchioli del 04-07-2017 Il concerto di Vasco Rossi a Modena, evento musicale dell’anno, è uno di quegli avvenimenti che non si possono derubricare a cronaca o confinare nella pagina degli spettacoli. Nel bene e nel male, è uno spartiacque, un segnavia, una data che esce dal calendario ed entra – a suo modo- […]

La fabbrica dell’odio a pieno regime

di Marcello Veneziani del 03-07-2017 A leggere, ad ascoltare i commenti dedicati dai media “ar’ valoroso popolo de sinistra”, si direbbe che tutto il mondo circostante – la destra, i conservatori, i cattolici non imbergogliti, i fascisti o presunti tali, perfino i grillini – conosca un solo sentimento: l’odio. L’odio per i neri, per i migranti, […]

Si deve tornare al caso Dupuis per capire il ruolo dei gesuiti e i loro rapporti con Benedetto XVI

di Francesco Lamendola del 02-07-2017   Forse non sono in molti a ricordare, o a conoscere, la vicenda che ebbe al centro la figura e l’opera del gesuita belga Jacques Dupuis (1923-2004), missionario per trentasei anni in India, teologo e fautore, un po’ in anticipo, di un indirizzo ecclesiale che oggi appare praticamente scontato, tale […]

Nicholas Georgescu Roegen, la bioeconomia e la legge dell’entropia

di Roberto Pecchioli del 02-07-2017 Sosteneva Ezra Pound che non si può comprendere un’epoca se non si approfondisce il sapere che più la caratterizza, se, insomma, non se ne intende appieno la  specifica “cifra” culturale. Pensava, il grande poeta dei Cantos, alla romanità del diritto, al Medioevo della teologia, all’arte del Rinascimento, alla scienza del […]

L’uomo moderno odia se stesso perché odia la propria degenerazione

di Francesco Lamendola del 02-07-2017 L’uomo moderno, al di là delle cose che dice, e in cui dichiara di credere, dimostra, con tutto il suo atteggiamento verso la vita e verso se stesso, di non amarsi, anzi, di detestarsi, di disprezzarsi e di odiarsi. Lo dimostra con l’abuso degli alcolici e con l’uso di droghe, con […]

Il regime dei giganti

di Marcello Veneziani del 01-07-2017 Il mito dello sport è stato uno dei tratti salienti e specifici del fascismo, della sua ideologia e del regime, del consenso popolare che raccolse e della mobilitazione di massa che promosse. Ma il mito dello sport è al tempo stesso uno dei tratti che più hanno avvicinato il fascismo […]

Don Bosco: santo, educatore, prete di strada

di Roberto Pecchioli del 01-07-2017 Sono tante le ferite all’anima dei cattolici fedeli. Dall’abdicazione del grande papa Benedetto XVI alla successiva intronizzazione di Francesco, poi, sembra che le piaghe si vadano allargando e se ne aprano di nuove. Dalla drammatica vicenda degli abusi sessuali sui minori a casi sempre più numerosi di condotte private ed […]

Scusi, lei che ne pensa del caso Mortara?

di Francesco Lamendola del 01-07-2017 In questi tempi di somma confusione teologica e morale, dove pare che a un cattolico sia lecito dire tutto e il contrario di tutto, e dove, in nome del “discernimento”, dell’”accompagnamento” e della “misericordia”, si è indotti a pensare che bazzecole come la Verità, la Giustizia e la Dottrina, per […]

La nostra disfatta ha avuto inizio quando ci siamo affidati alle macchine

di Francesco Lamendola del 30-06-2017 Non ce ne siamo resi conto, anzi, semmai abbiamo creduto di essere molto furbi: che bello, le macchine facevano sempre più cose in vece nostra, ci sollevavano dalla fatica, prima quella manuale, poi perfino quella di pensare… e alla fine hanno cominciato a fare ogni cosa, a occupare tutti gli […]

Banche: moneta illegale, contratti nulli

di Marco Della Luna del 29-06-2017 Cosa farà farà la Corte di Cassazione? la quale è l’organo apicale della giurisdizione: confermerà la decisione dei giudici di Savona,  legittimerà l’uso della moneta illegalmente creata dalle banche, tale decisione e la sua palese contrarietà alla legge e alla Costituzione ufficiali sanciranno formalmente che lo Stato-apparato reale è, rispetto ad esse, radicalmente […]

Banche e non solo: Caporetto capitale

di Roberto Pecchioli del 27-06-2017 Lo Stato italiano, nella persona di Pantalone dei Bisognosi, cioè noi tutti, getterà almeno 17 miliardi di euro nel salvataggio delle due grandi banche venete decotte. Sono oltre 30.000 miliardi delle vecchie, rimpiante lirette, un punto abbondante del nostro PIL, ovvero di tutte le attività misurabili in denaro. La fattura […]

In Italia non si tocca mai il fondo del degrado politico istituzionale, una sorta di Fossa delle Marianne, un abisso senza fine …

di Claudio Martinotti Doria del 27-06-2017 Nella tarda adolescenza (ormai oltre 40 anni fa) ho compiuto una scelta esistenziale cui mi sono sempre mantenuto coerente, quella di cercare di essere sempre sincero, di comunicare fedelmente il mio pensiero, di criticare con correttezza e rispetto, senza però trascurare all’occorrenza un minimo di diplomazia, accantonando ogni falsità […]

Oblatus est, quia ipse voluit, et non aperuit os suum – E’ stato sacrificato, perché ha voluto

di Francesco Lamendola del 27-06-2017 Che cosa c’è, al cuore del Vangelo? Che cosa c’è che dà tanto fastidio ai modernisti e ai cattolici progressisti? Qual è il punto che li infastidisce, che li manda  in furore, e contro il quale stanno dirigendo tutti i loro sforzi, al fine di rimuoverlo? Al centro del Vangelo […]

Links


Arianna Editrice
Mursia
Seguici su facebook
Newsletter
Istituto Studi delle Venezie
Accademia Adriatica Nuova Italia

Archivio